L’US Città di Palermo firma accordo con TalentPLAYERS

In News il | di:

L’US Città di Palermo ha sottoscritto un accordo con TalentPLAYERS che permetterà di monitorare le performance dei giovani calciatori iscritti sulla piattaforma per tutta la durata della stagione in corso.

La collaborazione consentirà al club di Viale del Fante di poter cercare e scoprire più facilmente i giovani talenti, analizzando i profili dei piccoli calciatori direttamente dal web. La tecnologia, infatti, è ormai diventata uno strumento imprescindibile per il calcio giovanile, ed il Palermo Calcio ha espresso la volontà di scommettere su uno strumento che permette di raccogliere in un unico database video/analitico la storia di ogni singolo atleta.

I profili dei ragazzi presenti su www.talentplayers.com saranno arricchiti di volta in volta da contributi video e dalle statistiche delle partite giocate ad ogni appuntamento settimanale, proprio dai diretti interessati che potranno essere seguiti dai tecnici delle società o scuole calcio di appartenenza.
La nostra piattaforma sarà dunque una vetrina privilegiata sul calcio professionistico, poiché tutti i dati inseriti saranno a disposizione del settore giovanile del Palermo, tramite la dashboard di analisi delle performances sviluppata dal team di TalentPLAYERS, e diventeranno quindi il miglior biglietto da visita per questi giocatori che vorranno farsi conoscere da Club e Agenti professionistici.

“In questo momento siamo tutti colpiti per la mancata qualificazione dell’Italia ai Mondiali che si terranno in Russia il prossimo anno, ed è evidente la necessità di una rinnovata attenzione che deve essere rivolta ai vivai giovanili del movimento calcistico italiano per tornare nuovamente ai massimi livelli.
TalentPLAYERS è per sua natura in prima linea in questo sforzo e si propone come uno strumento che può dare un contributo all’innovazione del settore.
Siamo veramente contenti che una realtà come il Palermo, importante per tutta l’area del calcio siciliano, abbia deciso di investire energie in questa direzione – dice Roberto Ragonese, AD di TalentPlayers – Questo è solo l’inizio di una partnership di crescita reciproca”.

La notizia su Palermo Today

Iscriviti subito gratis


Comments are closed.